header sunnyvibes link
indice di articoli vari indice delle interviste indice delle recensioni di album indice delle recensioni di singoli  


Biografia dei Morgan Heritage

a cura di Pier Tosi.


Morgan Heritage sono sicuramente una delle realta' piu' interessanti emerse nel panorama reggae internazionale di questi ultimi anni. Come e' noto la band e' composta da cinque fratelli (Luke, Gramps, Una, Mr.Mojo e Peter), figli del cantante jamaicano Denroy Morgan, cresciuti a Brooklin, dove il padre si era stabilito per continuare la sua carriera musicale.

Ben presto si mettono in luce, dapprima nell'ambiente musicale statunitense con collaborazioni con Judy Mowatt e Sister Carol ed esibizioni in templi della musica come il Madison Square Garden e l'Apollo Theater, poi acquistano un certo prestigio all'estero grazie ad un esordio di tutto rispetto al Reggae Sunsplash del 1992 a Montego Bay.

Questa esibizione garantisce loro un contratto su una major label, la MCA, per cui esce 'Miracle' il loro debutto che a dire il vero non sortisce effetti degni di nota. In effetti il bello deve ancora venire: nel 1995 la Famiglia reale ritorna ad esibirsi al Sunsplash e questa volta intreccia proficui legami nell'ambiente reggae jamaicano. I frutti di quella laboriosa estate sono 'Protect us Jah', registrato con Bobby Digital e distribuito su scala mondiale per la etichetta VP, e 'One calling', prodotto invece da King Jammy ed uscito qualche tempo dopo su Greensleeves.

La prolificita' dei fratelli Morgan comunque non si limita a questi due producers ed al materiale di questi due bellissimi albums: sempre in quel periodo registrano una serie di bellissimi singoli prestando i servigi ad altri produttori come Fatis Burrell o Donovan Germain ed altri ancora, stabilendosi in pianta stabile in Jamaica ed iniziando a lavorare al progetto di una seconda label familiare, la HMG (la prima, la 71 Records e' attiva da tempo) per cui esce nell' autunno 1998 la mitica serie di singoli sul Liberation riddim.

Su questo bellissimo ritmo roots, alcuni dei migliori artisti reggae forniscono grandi prestazioni, tra cui Capleton, Jah Cure, Toots Hibbert e tanti altri. Mentre 'Liberation' e tutti gli altri brani su quel ritmo (documentati interamente da un CD intitolato 'Family & friends vol.1' ed uscito sulla label americana Artist Only!) riscuote enormi consensi in tutti i luoghi in cui si apprezza il reggae, esce nella primavera 1999 il loro terzo album 'Don't affi dread', rivelandosi subito come il loro lavoro piu' maturo ed uno dei migliori albums del 1999.

Sulla scia del loro successo si affaccia sulla scena con buone premesse un altro gruppo di figli di Denroy Morgan, LMS, dallo stile simile a quello dei piu' titolati fratelli. La grande attivita' della Royal Family continua con l'uscita regolare di sempre ottimi singoli e la produzione del secondo riddim di casa HMG, il Negast Riddim (documentato dal CD 'Family & friends vol.2' su Heartbeat), che se non eguaglia il clamore di 'Liberation' resta un grande esempio di roots music odierna. I Morgan Heritage sono oggi uno dei piu' apprezzati gruppi reggae grazie alla loro attitudine positiva, alla loro unita', al loro straordinario talento ed al loro stile che riprende l'attitudine straordinaria dei gruppi vocali del passato, attualizzandola con influenze musicali moderne.
Potete leggere su Vibesonline.net una intervista esclusiva registrata da Pier Tosi nel 1999


Vibesonline.net - 1999

Vedi su Vibesonline.net: Intervista con i Morgan Heritage.

Per tornare all'inizio pagina
Per tornare all'indice "various" - Back to the "various" index



Morgan Heritage fotografati live in Italia.
(foto Jacopo Puggioli)


This page is part of the Vibesonline.net web-zine
home page http://www.vibesonline.net