header sunnyvibes link
indice di articoli vari indice delle interviste indice delle recensioni di album indice delle recensioni di singoli  


Author: Penny Reel
Title: Deep Down With Dennis Brown
Editor: Drake Bros. - 103 pagine

Recensito da: Pier Tosi


A circa un anno di distanza dalla sua scomparsa arriva il primo libro intitolato alla memoria del grande Dennis Brown.
Lo scrive in un modo un po' particolare Penny Reel, un veterano del giornalismo reggae inglese, ex scrittore di reggae per New Musical Express negli anni settanta ed ottanta e persona molto addentro le faccende della scena reggae londinese di quel periodo.

Fin da prima della improvvisa scomparsa del Principe del Reggae, Penny stava lavorando ad un libro sul reggae che doveva includere anche un capitolo cruciale su Dennis Brown, alimentato da un'amicizia personale maturata nel corso di decine di incontri ed interviste.
Alcuni particolari dovevano essere chiariti da Dennis Brown a Penny Reel, addirittura durante la prevista presenza del cantante a Londra come headliner dell'UK Sunsplash 1999 il primo agosto dello scorso anno.
La improvvisa scomparsa di Dennis, oltre a rendere tragicamente impossibile l'incontro ha fatto maturare nel giornalista l'idea di pagare tributo all'amico per mezzo di questo libro.

Penny Reel intaglia la sua storia dalla particolare prospettiva della Londra del reggae nel 1979, quando 'Money in my pocket' entra nelle charts nazionali, e quindi ferma il suo racconto quando Dennis Brown, ventiduenne, e' all'apice del successo e termina la prima gloriosa parte della sua carriera per incominciare una stagione di grandi successi internazionali.

Lasciando questa sorta di immagine fissa, lo scrittore racconta la storia di Dennis dai suoi successi di bimbo prodigio a Studio One, fino alla grande stagione della sua partnership con Niney The Observer e l'abbandono di quest'ultimo con l'inizio delle autoproduzioni e della collaborazione con Joe Gibbs ed Errol Thompson.

Lo stile di Penny e' un racconto romanzato, sempre visto nella prospettiva delle releases inglesi di Dennis e della sua crescente notorieta' nella scena bonafide reggae londinese.
Il maggiore pregio del lavoro e' di fornire una grande mole di notizie sulla produzione di Dennis Brown di quegli anni cruciali, nonche' molte descrizioni e racconti della scena dei sounds londinesi di quegli anni e degli affari in citta' di Dennis Brown, dai rapporti con Winston Edwards e Castro Brown alla fondazione di una prospera etichetta, la DEB (le iniziali di Dennis Emmanuel Brown), con annesso negozio di dischi.

Il piccolo difetto che si puo' imputare a questo 'Deep Down' e' che la meticolosita' di Penny Reel spesso infarcisce un po' troppo le pagine di mere elencazioni di uscite discografiche su album o singoli e delle vicende di queste ultime sulle reggae charts della autorevole rivista Black Echoes, appesantendo la lettura, ma ovviamente non trascurando i dettagli.

L'amore per Dennis Brown e la sua musica e' comunque la spinta primaria di Penny Reel e questo rende questo testo una lettura fondamentale per chi ama lo scomparso Principe o vuole addentrarsi nei particolari storici della nostra musica preferita.


Vibesonline.net - 2000

Per tornare all'inizio pagina
Per tornare all'indice - Back to index



This page is part of the Vibesonline.net web-zine
home page http://www.vibesonline.net