header sunnyvibes link
indice di articoli vari indice delle interviste indice delle recensioni di album indice delle recensioni di singoli  


Artist: Mad Kid
Title: Juggling back in the days

Recensiti da: Pier Tosi
Scroll to right column for english version


Da qualche mese e' diponibile questo mix CD che rappresenta il debutto di Mad Kid, uno dei migliori selecters italiani del momento. Quelli di voi meno avvezzi al dancehall style magari associeranno al juggling soltanto musica recentissima come il bashment ed invece questo CD arriva proprio a smentire questi preconcetti: Paolino mixa in modo elegante e precississimo dei classici della dancehall successiva al 1980 evitando i brani recentissimi e costruendo cosi' un bellissimo tributo a tanti grossi personaggi della musica jamaicana ed al mondo della dancehall ma dando anche spazio ad alcuni amici che lo hanno spesso accompagnato nella sua avventura musicale come Soul Boy, Gopher, Metto pati e Moddi MC.

Dopo un'intro guidata da Soul Boy la prima delle due serie di tunes e' aperta in modo molto 'melodico' da cantanti come Freddie McGregor, Barrington Levi e Dennis Brown, anche se il predominio dei deejays nella dancehall anni '80 e' sottolineato da notevoli 'giocate' di Yellowman o Admiral Bailey. Dopo un ritornello ne entra subito in battuta un altro: e' evidente che Mad Kid fa sul serio ed i classici sono talmente tanti che e' impossibile nominarli uno per uno.

Il deejay non si limita a suonare tunes di 'enorme' successo ma infila qua e la qualche 'chicca' meno nota, cosi' come l'ordine 'storico' non e' rigidamente rispettato e in questa prima 'tranche' troviamo anche brani moderni di George Nooks e Morgan Heritage. Tra i brani di questa prima parte troviamo due interventi di Soul Boy in uno stile molto 'classico' (nel primo dei due Solly riecheggia quasi U Roy). Gli ottimi brani di Moddi, Metto Pati e l'hip hop style di Gopher sono sistemati nella seconda serie di pezzi in cui la temperatura si alza: la maggior parte delle tunes rappresenta la dancehall digitale post-Sleng Teng (una bella serie e' infatti dedicata anche a questo storico riddim) ed a farla da padroni sono i deejays anni novanta come Ninjaman, Shabba Ranks, Cutty Ranks e Buju Banton.

Nel complesso il CD e'molto ben fatto e la mano di Mad Kid agisce precisa e dicreta senza mai prevaricare la straordinaria musica che vuole proporre: come dicevamo in apertura questo mix CD non e' solo per i fanatici della dancehall e lo consigliamo anche agli scettici a dimostrazione che il juggling style fatto bene e' quasi sempre stile e divertimento.


Vibesonline.net - 2003

Per tornare all'inizio pagina
Per tornare all'indice delle recensioni



Leggi anche su vibesonline:
Intervista a Mad Kid

 


This page is part of the Vibesonline.net web-zine
home page http://www.vibesonline.net