header sunnyvibes link
indice di articoli vari indice delle interviste indice delle recensioni di album indice delle recensioni di singoli  


Artist: Franziska
Title: FRNZSK
Label: Venus

Recensito da: Pier Tosi


‘So long I’ve been waiting for this…’ sono le prime parole del nuovo CD di Franziska e sono quantomai appropriate visto che il nucleo centrale delle canzoni che lo compongono erano gia’ pronte all’inizio del 2005 ed il crash dell’hard disc di un computer ha fatto si che andasse tutto perduto e che bisognasse registrare tutto da capo. ‘FRNZSK’ e’ un lavoro importantissimo perché Franziska hanno cambiato faccia lasciando lo ska e dedicandosi ad un suono reggae piuttosto raffinato dal respiro internazionale ed imparentato con la modalita’ di produzione di certo ‘new roots’ in arrivo negli ultimi anni dalla Giamaica. Nel suono dei Franziska 2006 il beat e’ quello classico dell’one-drop reggae con la chitarra ritmica e le tastiere a rendere il ritmo piu’ corposo e la chitarra solista, gli effetti ed i fiati a costruire preziose atmosfere: il nuovo stile della band milanese è evidente nell’apertura con ‘The world is turning’ e ‘Good morning midnight’ con la voce di Roddy che si affianca a quella di Piero creando una classica combinazione cantante-deejay. Il reggae beat si fa piu’ veloce in ‘Children’ con Roddy in maggiore evidenza: il nuovo vocalist si lancia nel ragga di ‘Dancehall party’ alla cui conclusione torniamo nel roots reggae con l’unica cover del CD, ‘Kinky reggae’ di Bob Marley: l’ottima coda dub evidenzia una profondita’ di suono quasi UK style per riattualizzare un classico conosciutissimo. ‘Good friend’ segue riproponendo il suono in minore che e’ un po’ il trademark di ‘FRNZS’: ‘Nobody knows’ abbandona per un po’ questa atmosfera proponendo un suono piu’ solare mentre ‘Late in the night’ con il suo ‘skank’ lento ed i bei cori è una delle tracce piu’ belle del disco. L’ultimo terzo del disco è aperto dalla modernita’ dancehall di ‘She want it’ a cui fa seguito il consistente terzetto roots costituito da ‘For the sky’, ‘Tell them no lies’ e ‘Respect’. La dancehall riesplode nell’ultima traccia ‘Badman territory’ con le rime ‘inna Jamaican style’ di Roddy che corrono veloci. Il pregio maggiore di ‘FRNZSK’ è la grande consistenza apportata dal corpus di bellissime canzoni roots che costituiscono l’anima del loro nuovo suono mentre forse l’unico difetto è l’indugiare un po’ troppo sulle atmosfere in minore che costituiscono i tre quarti del disco. Comunque sia ‘FRNSK’ è un disco di qualità ed un sintomo di come la scena reggae italiana stia producendo musica che potrebbe varcare i confini nazionali ottenendo consensi.


Vibesonline.net - 2006

Per tornare all'inizio pagina
Per tornare all'indice delle recensioni



 

 


This page is part of the Vibesonline.net web-zine
home page http://www.vibesonline.net
web design: Vibrazioni Visive - mimmo@bassculture.it