header sunnyvibes link
indice di articoli vari indice delle interviste indice delle recensioni di album indice delle recensioni di singoli  


Artist: Working Vibes
Title: Danzhallution
Label: Working Vibes (autoprodotto)

Distribuito in Italia da Wide Records

Recensito da: Pier Tosi


La prima volta che ho sentito Working Vibes e’ stato circa due anni fa: un amico dalla Toscana mi aveva mandato il loro primo demo CD in cui una acerba band ai primi passi lasciava comunque intuire positivamente un certo potenziale. Ho avuto occasione in seguito di vederli dal vivo alle selezioni locali del Rototom Sunsplash contest 2004 a Firenze in cui nonostante abbiano eseguito un vibrante set contraddistinto da grande energia e freschezza hanno mancato veramente di un soffio la qualificazione alle finali. Working Vibes sono in sette: una band di cinque elementi fa da valido propellente alle voci di Cisco e del salentino Papa Massy, personaggio abbastanza noto a chi frequenta le dancehalls della Toscana grazie ad una militanza di vari anni con Black Heart Sound System. Esordiscono alla fine del 2004 con questo ‘Danzhallution’, un buon showcase della loro originale idea di reggae con le voci dei cantanti a darsi man forte su quattordici brani che spaziano dal ritmo classico del reggae ai piu’ moderni suoni del dancehall. Proprio alla vitalita’ della dancehall music sono dedicati vari episodi: ‘Nella dancehall’ in apertura esprime nelle liriche cosa rappresenta per Working Vibes la possibilita’ di ritrovarsi nella yard di un sound system e lo stesso tema e’ ripreso piu’ avanti nel disco in ‘Spiagge affollate’, presente anche in versione jungle. Anche ‘L’informazione’, ‘Dico no’ e ‘Camenati’ sono sospinte da vivaci ritmi ‘ragga’ mentre il resto del CD presenta suoni piu’ classici in cui troviamo anche le mie tracce favorite del CD cioe’ ‘Uguali’, ‘Porte chiuse’, ‘Lo gestiscono’ e ‘Alla luce de lu sule’ (in combination con il veterano Jaka). Nella grande varieta’ troviamo anche un episodio dub in ‘Semplicidub’ (versione dub di ‘Semplicita’) e l’hip hop di ‘Sonala per’ in cui appare come ospite Reza. Meritano molta attenzione in generale le liriche sempre piuttosto belle ed appassionate: le parole di Working Vibes sono per la forza del reggae, la sincerita’, l’unicita’ dell’amicizia vera ed i problemi che un po’ ovunque riguardano chi crede che la nostra societa’ basata sull’apparenza, la violenza, la distorsione ed il profitto si possa cambiare e rendere migliore. Se il cantato a volte e’ un po’ troppo cantilenante bisogna dire che questi ragazzi hanno gia’ messo insieme nel loro repertorio alcuni ‘ritornelli’ con la giusta emozione e carica poetica. Per concludere, probabilmente sul versante musicale Working Vibes devono ancora migliorare e le linee vocali di Cisco e Massi non sono sempre impeccabili ma questo ‘Danzhallution’ e’ un buonissimo lavoro di debutto che mette in evidenza l’energia espressiva e la sincerita’ di una band ancora anagraficamente molto giovane: i migliori auguri di una grande carriera ai Working Vibes da Vibes On Line!

Per informazioni su Working Vibes: http://www.workingvibes.it


Vibesonline.net - 2005

Per tornare all'inizio pagina
Per tornare all'indice delle recensioni



 

 


This page is part of the Vibesonline.net web-zine
home page http://www.vibesonline.net
web design: Vibrazioni Visive - mimmo@bassculture.it