header sunnyvibes link
indice di articoli vari indice delle interviste indice delle recensioni di album indice delle recensioni di singoli  


Artist: Villa Ada Crew
Title: @ Raina Studio
Label: Musicbiz Records

Recensito da: Per Tosi
Scroll to right column for english version


Tra i prodotti discografici che arrivano dalla scena romana alla fine del 2001 c'e' questo mini-CD della Villa Ada Crew registrato in showcase style da Raina che produce l'intero prodotto. Questo 'Villa Ada Crew at Raina Studio' rappresenta un ulteriore capitolo della discografia della Villa Ada Posse, dopo il CD 'Musically' ed i ben noti singoli di Ginko e Lady Flavia/Brusco pubblicati dal One Love Hi Powa.

Questo lavoro e' all'insegna dell'eclettismo, poiche' sono vari i generi musicali presenti nelle nove tracce (sei brani originali e tre remixes) che lo compongono. Incominciamo nello stile reggae classico della V.A.P. con 'I sogni e le idee' una bellissima tune del fuoriuscito Brusco, che nonostante non sia piu' recentissima conferma la ottima vena di questo vocalist in continua crescita, soprattutto dal punto di vista delle liriche. Restiamo su ottimi livelli nelle due tracce seguenti, 'Anche se non ci sei' con Ginko e Lady Flavia in dancehall style combination a cantare delle sentitissime liriche d'amore e 'Rub A dub style' con Aldano ed ancora Ginko in una classica dancehall tune.

Fino a questo punto abbiamo ascoltato la V.A.P. nel suo terreno, ma da qui in poi incominciano le sperimentazioni, aperte da una eccellente dub track in minore prodotta e mixata da Raina. La traccia seguente 'Well tempered' e' una delle piu' particolari del CD ma anche una di quelle che solleva piu' perplessita' in chi scrive: su una base in cui la musica da camera e un beat jungle si incontrano ascoltiamo i gorgheggi della voce da cantante lirica di N.oto e le sempre belle linee melodiche di Lady Flavia: non e' tanto l'accostarsi di atmosfere musicali apparentemente estranee a lasciare perplesso il recensore, ma il fatto che questi materiali potessero essere forse accostati in un modo piu' suggestivo.

Piu' riuscita e' 'A reason to live', una cavalcata techno-dub che porta ineditamente la V.A.P. su coordinate musicali simili a quelle di Zion Train.

A questo punto del CD troviamo alcuni remixes dei brani che abbiamo ascoltato in apertura: dei due remixes di 'Anche se non ci sei' credo che il piu' riuscito sia senza dubbio il 'Trip-mix' dal beat piu' profondo ed insinuante. Menzione speciale per la eleganza del remix finale in cui 'I sogni e le idee' viene riletta in chiave bossanova.

Questo 'Villa Ada Crew at Raina Studio' alterna episodi piu' riusciti ad altri meno efficaci, ma merita comunque grande attenzione. Rispetto all'enorme talento evidenziato dai concerti e dalle dancehalls, i cantanti della Villa Ada Posse rimangono comunque inadeguatamente rappresentati in termini di produzione discografica (per esempio soltanto quattro delle tracce di questo lavoro sono brani cantati) e speriamo quindi che questo miniCD serva da banco di prova per delle ulteriori produzioni che non si facciano attendere troppo in termini di tempo.


Vibesonline.net - 2002

Per tornare all'inizio pagina
Per tornare all'indice delle recensioni - Back to reviews index


 

Among the last 2001 releases coming from Rome's scene there is a mini-CD by Villa Ada Crew recorded in a showcase style by Raina, who produces the entire work. This 'Villa Ada Crew at Raina Studio' represents another chapter of Villa Ada Posse discography, after the CD 'Musically' and the well known singles by Ginko and Lady Flavia/Brusco published by One Love Hi Pawa.

This work is characterized by its eclectism, as the nine tracks (six originals and three remixes) are presented in different kinds. V.A.P.'s traditional reggae style is wonderfully performed in 'I sogni e le idee', by the outcoming Brusco, which, although it is not really recent, confirms this vocalist's excellent "verve" and his continuous growth, overall about the lyrics. Excellent quality also in the next two tracks, 'Anche se non ci sei' with Ginko and Lady Flavia in a dancehall style combination to sing some really felt love lyrics, and 'Rub A dub style' with Aldano and Ginco in a classic dancehall tune.

All this was V.A.P. typical terrain, but from here on they give the start to experimentations, beginning with an excellent dub track in minor chord produced and mixed by Raina. Next track 'Well tempered' is one of the most particular in the CD but, as well, stimulates some perplexities in our opinion. There is a base where chamber music joins a beat jungle, and upon it there are the lyrical vocalisms of N.oto with the always beautiful melodic traits by Lady Flavia: the reviewer is perplexed not because of the joining of such different materials, but because an experiment like this one could have been represented in a more suggestive way. Better success for 'A reason to live', a techno-dub ride which leads surprisingly V.A.P. to musical coordinates similar to Zion Train.

At this point of the CD we find some remixes of the tracks of the beginning: 'Anche se non ci sei' is remixed twice, and the best of the two is the 'Trip-mix', with its beat deep and insinuating. Special mention for the elegance presented by the the final remix in which 'I sogni e le idee' is performed in a bossanova key. This 'Villa Ada Crew at Raina Studio' alternates good moments with others of a lower profile, but is certainly worth of a strong attention.

Compared with the great talent demonstrated during concerts and dancehalls, Villa Ada Posse singers are unadequately represented by their discographic production (only four tracks of this work are sung) so we hope that this miniCD will be a test before releasing soon other productions.


Vibesonline.net - 2002

Back to top page
Back to reviews index


This page is part of the Vibesonline.net web-zine
home page http://www.vibesonline.net