header sunnyvibes link
indice di articoli vari indice delle interviste indice delle recensioni di album indice delle recensioni di singoli  


Artist: Rob Symmeonn
Title: Abso rootly hot
Label: THC Music

Artist: Ruff Scott
Title: Pray to HIM
Label: THC Music

Recensito da: Per Tosi
Scroll to right column for english version


Nonostante internet abbia moltiplicato le possibilita' di comunicare ed anche le chances dei musicisti di raggiungere in qualche modo il pubblico o attraverso vari contatti, di ampliare la propria notorieta', restano le grandi etichette ed i colossi economici con ampi budgets da destinare alla promozione a dettare legge e ad avere maggiori carte da giocare in questo senso. Per questo motivo, lo staff di Vibes On line e' lieto di segnalarvi i prodotti discografici che arrivano dal piu' profondo underground ma sono comunque assai meritevoli di attenzione.

The Heartical Crew e' la piu' attiva reggae band delle Hawaii ed ha al suo attivo due albums. Nel 1999 T.H.C. ha fatto da backing band a Ruff Scott e Rob Symeonn per alcune apparizioni alle Hawaii e da questo primo contatto e' nato il desiderio di realizzare una collaborazione concretizzata poi in questi due CDs appena usciti. Sia Rob Symeonn che Ruff Scott esordirono su disco sui primissimi singoli della Easy Star label, poi inclusi anche nella raccolta 'Easy Star volume one'.

Rob Symeonn e' un cantante roots della scena di New York e questo CD registrato con T.H.C. e' il suo lavoro di esordio su lunga durata. 'Abso Root Ly Hot' e' un bel CD roots con l'ottimo stile di Rob e i suoi bei brani in evidenza: la produzione della T.H.C. band utilizza dei suoni 'poveri' per certi aspetti, ma le atmosfere che ricreano legano molto bene con la bella voce di Rob Symeonn. L'effetto e' quello di un bel disco roots con parecchi suoni digitali un po' alla maniera delle produzioni inglesi, anche se con un sound non potente come quello del classico UK Roots. Di sicuro non sara' il piu' bel CD reggae del 2001, ma questo 'Abso Rootly Hot' e' un disco eccellente, ben prodotto e interpretato con grande passione da Rob Symeonn.

Anche Ruff Scott e' al suo esordio su album ed il suo deejay style figura anche sul CD di Rob Symeonn su una bella nyabinghi combination intitolata 'Chant Rasta song' (questo brano e' su entrambi i CDs): Come deejay Ruff ha una voce potente e calda assomigliante a quella dei vecchi deejays ed a tratti ricorda un po' il timbro e lo stile di Tony Rebel. Il suo CD 'Pray to him' presenta degli eccellenti spunti sia nello stile vocale che nella composizione, ma purtroppo e' decisamente rovinato da una produzione non all'altezza. Se T.H.C. avevano confezionato dei bei ritmi 'atmosferici' molto adatti al cantato di Rob Symeonn, qui abbiamo una serie di molto meno efficaci ritmi veloci, retti da un drum programming un po' debole: l'idea forse era di avvicinare lo stile al dancehall style, ma purtroppo anche la bella voce di Ruff scompare un po' perdendosi nella pochezza della produzione. Non a caso il brano piu' convincente di 'Pray to him' e' proprio 'Chant Rasta Song' che compare anche sul CD di Rob Symeonn.

Il giudizio quindi non e' altrettanto positivo per questo 'Pray to him', anche se T.H.C. crew dimostra, a parte gli errori in questo CD in generale una buona attitudine e la capacita' di produrre un buonissimo roots reggae.

Sito internet http://www.thcreggae.com.


Vibesonline.net - 2002

Per tornare all'inizio pagina
Per tornare all'indice delle recensioni - Back to reviews index


 

Even if the Internet has increased the chances for musicians to get in touch with the public, only the big labels with large budgets establish the rules in this field. This is the reason for which Vibes On Line is glad to propose new productions, over all if they come from the deepest underground.

The Heartical Crew is the most active reggae band in the Hawaii and released two albums. During 1999 T.H.C. has been backing band for Ruff Scott and Rob Symeonn in some performances at the Hawaii, and since then a cooperation was born to realize these new, just coming out, CDs. Both Rob Symeonn and Ruff Scott were on earliest records by Easy Star label, successively included in the box "Easy Star volume one".

Rob Symeonn is a root singer from New York scene, and this CD, recorded with T.H.C. is his first long-play album. 'Abso Rootly Hot' is a good roots CD and represents Rob's excellent style and exalts his cool tracks: T.H.C. band uses "poor" sounds, under certain points of view, but in the same time they recreate atmospheres whick join extremely well with Rob Symenonn's beautiful voice. The effect is a beautiful roots album with a lot of digital sounds, in a typical english productions' style, even without a powerful sound that is "classical" in UK roots. Surely this one will not be the best reggae cd of 2001, but 'Abso Rootly Hot' is an excellent album, well produced, and passionately performed by Rob Symeonn.

Also Ruff Scott is a long-play beginner and his deejay style appears on Rob Symeonn's CD in a beautiful nyabinghi combination called 'Chant Rasta song' (this track is on both CDs): As a deejay Ruff has a powerful and warm voice like old deejays and sometimes refreshes Tony Rebel's style and timbre. Hi s CD 'Pray to him' has excellents hints both for vocal style and music, but is really degraded by a no-quality production. If T.H.C. produced cool "atmospheric" rhythms, perfectly fitting Rob Symeonn's singing, here we find a series of much less efficient fast rhythms, built upon a weak drum programming: maybe that the idea was to join the dancehall style, but unfortunately even Rob's beautiful voice disappears under the bad production. It's not an hazard if that the most convincing track in 'Pray to him' is just 'Chant Rasta Song' that is also on Rob Symeonn's CD.

So the rating for 'Pray to him' is not as positive as for the other album, even if T.H.C crew demonstrates, apart from errors of this experience, a general good attitude and the ability to produce a really good roots reggae..


Vibesonline.net - 2002

Back to top page
Back to reviews index


This page is part of the Vibesonline.net web-zine
home page http://www.vibesonline.net