header sunnyvibes link
indice di articoli vari indice delle interviste indice delle recensioni di album indice delle recensioni di singoli  


Artist: Ranking Joe, U-Brown, Trinity
Title: 3 The Roots Way
Label: Jah Warrior Records

Recensito da: Mimmo Superbass
Scroll to right column for english version


Sopravvissuto con successo alla crisi di visibilita' della scena neo-roots inglese di fine millennio, Steve Mosco AKA Jah Warrior continua a sorprenderci con una serie di produzioni confezionate con molta intelligenza e buon gusto.
Lo stile musicale di jah Warrior non cambia, e' sempre roots e steppers di quello piu' massiccio, ma la qualita' dei suoi ritmi migliora di anno in anno, grazie all'esperienza ed alla innegabile passione che lo anima, e grazie ai validi collaboratori che lo affiancano: musicisti come Hugh Izachaar e Johna Dan, ed il Conscious Sound Studio di Dougie Wardrop.
Dopo gli ultimi splendidi album con vecchi cantanti giamaicani roots come Prince Alla e Peter Broggs, ora e' il turno del deejay style originale che incontra i moderni ritmi digitali inglesi, in un esperimento poco usuale ma molto ben riuscito.
Questo "3 The Roots Way" e' il tipico album che puo' unire vari target di ascoltatori reggae diversi: i nostalgici e gli amanti del revival possono deliziarsi con tre autentici maestri del deejay style anni '70 - '80: Ranking Joe, U-Brown e Trinity, oltre ad essere fra i migliori nella storia del toasting reggae, sono stati recentemente protagonisti di eventi live e produzioni con l'autorevole etichetta Blood And Fire.
La freschezza e l'abilita' di questi veterani non manchera' di ispirare ed esaltare anche i piu' giovani che hanno conosciuto il reggae tramite i vari Bounty Killer, Capleton, etc...
Infine i duri e puri del digital stepper style approveranno sicuramente i solidi ritmi di quest'album, in particolare nelle dub versions che doppiano ogni brano.
E' proprio qui che si apprezza in pieno l'inventiva di Steve Mosco, specie negli emozionanti intro dei dub, che tradizionalmente rappresentano uno degli elementi caratterizzanti di una dub version e che negli album di Jah Warrior sono sempre molto efficaci.
In ogni caso, qualunque sia il vostro genere di reggae preferito, brani come "Solomom Weed" di ranking Joe e "Jungle Rock" di U-Brown sono capaci di far infiammare qualsiasi dance hall, e rendono "3 The Roots Way" una formula davvero esplosiva.

Visitate il sito web di Jah Warrior http://www.jahwarrior.com


Vibesonline.net - 2001

Per tornare all'inizio pagina
Per tornare all'indice delle recensioni - Back to reviews index


Ranking Joe (foto Jah Warrior)

 

Surviving well, despite the lack of visibility of the neo-roots english scene at the end of the millennium, Steve Mosco AKA Jah Warrior is always on the run with surprising productions, well packaged with intelligence and good taste.
Jah Warrior doesn't change, it is always roots and steppers of the most heavy kind, but his quality becomes better year after year, thanks to the experience, to his undeniable passion, and thanks to the strong contributors: musicians like Hughie Izachaar and Jonah Dan, and the Conscious Sound Studio with Dougie Wardrop.
After the last beautiful albums with old jamaican roots singers like Prince Alla and Peter Broggs, now comes the original jamaican deejays meeting the modern roots digital english riddims: a brilliant and unusual experimentation.
This "3 The Roots Way" is the typical album which can bring together various types of reggae listeners. The nostalgic and revival followers can listen to the performance of 3 real teachers of the seventies and early eighties deejay style: Ranking Joe, U-Brown and Trinity are some of the best ever, and they recently worked with the prominent reissue label and sound system Blood And Fire.
The freshness and ability of these 3 veterans will also set an example and provide inspiration to many youths, who have approached reggae with the likes of Bounty Killer, Capleton, etc... Also the digital steppers audience will be not disappointed, because of the solid riddims of this album, especially in the inventive dub versions. The "intro" has always been a distinctive element in the various ways of dubbing a version, and the Jah Warrior dubs always have effective starts.
In any case, whatever your preferred kind of reggae is, tracks like the Ranking Joe "Solomon's Weed" and the U Brown "Jungle Rock" are capable of firing in any dance hall, making "3 The Roots Way" a very explosive formula.

Visit the Jah Warrior website at http://www.jahwarrior.com


Vibesonline.net - 2001

Back to top page
Back to reviews index


This page is part of the Vibesonline.net web-zine
home page http://www.vibesonline.net