header sunnyvibes link
indice di articoli vari indice delle interviste indice delle recensioni di album indice delle recensioni di singoli  

Artist: Radici nel cemento
Title: Radici nel cemento
Label: Gridalo forte

Recensito da: Mimmo Superbass


Album d'esordio per una nuova reggae band italiana, espressione di una scena romana in pieno fermento, con i sound systems che stanno spianando la strada ad una nuova generazione di band (aspettiamo di ascoltare anche i JAHNG su CD), il tutto all'interno del circuito dell'autogestione, quindi con una chiara impronta sociale antagonista.
Un'attitudine questa molto forte nei testi di Radici nel Cemento, che fra l'atro sono prodotti da Gridalo Forte, l'etichetta di Banda Bassotti e vari gruppi SKA. Il sax che colora molti brani ricorda esperienze tipo i "Redhouse", se non fosse che il ritmo e' solido roots reggae, con basso e batteria fluidi e massicci, e con ottimi mixaggi dub.
Massima simpatia e rispetto anche per la cover dub di Alturas, una vera dichiarazione di amore per la musica degli Inti Illimani che ci trova pienamente d'accordo.


Vibesonline.net - 1996

Per tornare all'inizio pagina
Per tornare all'indice delle recensioni - Back to reviews index